Events in Salento

Il Rito delle Tavole di San Giuseppe dal 18/03/2019 al 19/03/2019    
tavole di san Giuseppe

Conoscere un territorio attraverso la Tavola è anche quello un modo per fare turismo.

 

Se poi le Tavole di cui si parla sono quelle di San Giuseppe, allestite con cura e secondo tradizione, ecco servita l’occasione di affondare nel tessuto, decifrare la semiotica che si cela dietro un piatto in tavola, i gesti e i riti. Sacro e profano, religiosità ed enogastronomia, un mix che incanta.

 

Tra i paesi è Giurdignano a vantare la tradizione più antica del rito delle Tavole di San Giuseppe. Partita da qui la tradizione è andata diffondendosi nei paesi limitrofi di Uggiano La Chiesa, Casamassella, Cocumola, Minervino di Lecce, Giuggianello e San Cassiano. L’usanza cerimoniale, le cui radici affondano nella ricca storia della Terra d’Otranto, rievoca i grandi festeggiamenti religiosi medievali. Un’atmosfera generata dall’incontro di due grandi culture e stili quella bizantina e barocca.

Nelle piazze, nei giorni 18 e 19 Marzo 2019, viene imbandita una tavola lunga 40 metri. Attorno alla tavola siedono la Sacra Famiglia con Maria, Giuseppe e Gesù ed, accanto, i dieci Santi: Sant’Anna, Santa Elisabetta, San Zaccaria, San Gioacchino, San Filippo, San Giovanni, Santa Maria Cleofe, Sant’Agnese, San Giuseppe D’Arimatea. La Tavolata deve comporsi di un minimo di tre commensali (La Sacra Famiglia; la Madonna deve essere interpretata da una ragazza nubile) ad un massimo di di tredici, sempre in numero dispari

I Santi non indossano panni colorati, in segno di folklore, ma quelli della vita quotidiana. San Giuseppe, con in pugno il suo bastone, siede a capo tavola e, mentre degusta, batte due volte il bastone indicando agli altri commensali di terminare e procedere all’altra portata. Tutto avviene recitando preghiere.

Le tavole, antecedenti i riti della Settimana Santa e della Pasqua, sono apparecchiate con tovaglie bianche ricamate e gigli, al centro troneggia un’immagine del Santo, pani a forma di ciambella, un finocchio ed un’arancia. Sono nove le pietanze che rappresentano al meglio la gastronomia salentina e che fanno parte della tradizionale Tavolata, oltre ad avere, ciascuna, un particolare significato: la pasta e ceci (in dialetto “la massa”) che rappresenta i colori del narciso; i lampagioni sott’olio e sott’aceto, simbolo del passaggio dall’inverno alla bella stagione; il pesce fritto che ricorda Gesù; il cavolfiore che simboleggia il bastone fiorito di San Giuseppe; le ‘ncartiddate (dolci salentini tipici ricoperti di miele) simbolo delle fasce di Gesù Bambino; lo stoccafisso che è il cibo delle grandi occasioni. La preparazione dei cibi per le Tavole avviene una settimana prima.

A rimarcare la tradizioni ci sono eventi collaterali alle Tavole, con Luminarie per le strade dei paesi, musica, divertimento . Un mix di religiosità e gastronomia,  sublimato in un rito coincidente con l’equinozio di primavera. Ogni gesto, alla base di questa tradizione, diremmo ancestrale, è scandito da fede e preghiera: le Tavole erano un tributo a San Giuseppe ma anche un modo concreto per aiutare chi non sempre aveva un piatto assicurato.

Così prodotti di enogastronomia, la natura florida ed incontaminata di paesaggi storici ed evocativi, come quelli del Salento, sono alla base dell’unicità di questa terra. (fonte: Lecce e dintorni)

 

 

 

La Notte della Taranta - Il Concertone 25/08/2018    

"La Notte della Taranta" è tra le più importanti manifestazioni sulla cultura popolare d'Europa e mira a valorizzare la musica tradizionale salentina con la fusione di altri linguaggi musicali quali jazz, rock, musica sinfonica. Giunto alla sua 21° Edizione, si svolge in diversi comuni del Salento, concludendosi con il Concertone finale che avrà luogo nel paese di Melpignano il 25 agosto, con la direzione artistica affidata ad Andrea Mirò.

INFO DETTAGLIATE E AGGIORNAMENTI sul sito ufficiale www.lanottedellataranta.it e sulla pagina facebook La Notte della Taranta - pagina ufficiale

 

I Malfattori - Cena e Cabaret 06/07/2018    
I Malfattori - cena e cabaret

Una serata all'insegna del divertimento con il travolgente spettacolo di Cabaret della Compagnia "I Malfattori", arricchito da una gustosa cena; il tutto nel suggestivo parco piscina di #hermitagegalatina.

>>> CENA e SPETTACOLO: € 25,00 <<<

>>> START h 21:30 <<<

MENU
Antipasto: purea di fave con cicorie con pan fritto, peperoni cornetti fritti, panzerotti di patate e polpettine fritte, verdure in pastella, ricottine fresche, carote rosse con menta e olio extravergine

Primo Piatto: Maccheroncini di grano arso con bocconcini di Salsiccia, Guanciale di Martina Franca e Scamorza affumicata

Secondo Piatto: Filetto di Maialino in crosta di pane su schiacciata di patate, pomodori secchi e capperi con patate al forno

Dessert: Tortino Fondente dal cuore caldo al cioccolato

Bevande: Acqua minerale, vino Rosso Negramaro, caffè 

INFO E PRENOTAZIONI 0836.561200

Festa Patronale S.S. Pietro e Paolo dal 28/06/2018 al 30/06/2018    

A CUORE SCALZO - L'estate 2018 a Galatina dal 07/06/2018 al 30/09/2018    

A Cuore Scalzo, la rassegna estiva 2018 di Galatina, è legata a ciò che più l’ha inspirata, i ballerini e ballerine che danzando a piedi nudi a suon di pizzica animano le nostre piazze, e l’amore per tutto ciò che Galatina racchiude, dalla sua storia e arte alle tradizioni e musica rappresentata da tanti suoi talenti.

 

Vi invitiamo a seguire la pagina Facebook A Cuore Scalzo per rimanere sempre aggiornati sul ricco calendario di eventi in programma e vi aspettiamo numerosi a Galatina in questa estate 2018!

 

 

 

51° Rally del Salento dal 01/06/2018 al 02/06/2018    

L’hotel Hermitage è ben lieto di ospitare tanti dei protagonisti del “51° Rally del Salento”, in programma in provincia di Lecce il 1 e 2 giugno.

Il Rally del Salento vale come secondo atto del Campionato Italiano Wrc, nonché con lo stesso tracciato come appuntamento d’apertura della Coppa Italia Quarta Zona e come terzo atto del Campionato Regionale a coefficiente 1,5. 

La prestigiosa manifestazione organizzata dall’Automobile Club di Lecce con il supporto di Acisport, Automobile Club d’Italia e della Scuderia Piloti Salentini, presenta quest’anno numerose novità, prima tra tutte l’accordo con la Fondazione “La Notte della Taranta”, Ente che organizza il più importante Festival di musica popolare d’Europa, volto a promuovere e valorizzare la crescita e l’immagine del territorio salentino e che darà alla manifestazione un ulteriore tocco d’internazionalità. 

Tale accordo ha permesso di individuare nella cittadina di Melpignano la location ideale per l’espletamento di tutte le varie fasi di gestione dell’intero evento: quartier generale, verifiche, riordinamenti e assistenza.  

Altra importante novità riguarderà le auto regine del passato in una duplice veste:  la prima edizione del Rally Storico del Salento che vedrà i partecipanti accodarsi al rally maggiore in alcune tappe e al 2° Raduno Storico del Salento, manifestazione non competitiva che vedrà sfilare nei comuni di Sternatia e Soleto, oltre a Melpignano da dove si partirà e si arriverà, autentici gioielli del passato, prestigiose e gloriose vetture di inestimabile valore che hanno segnato la storia dell’automobilismo e dell’automobile.

  

Ulteriori dettagli organizzativi e aggiornamenti visibili sul sito ufficiale della manifestazione all’indirizzo www.rallydelsalento.info.

Le ampie sale dell'Hermitage si distinguono per la sapiente unione fra l’intramontabile eleganza degli arredi d’epoca con la moderna funzionalità degli spazi; ma il fiore all’occhiello dei ricevimenti made in Hermitage è senza dubbio l’incantevole teatro del prato inglese con piscina dove, durante la bella stagione, vanno in scena matrimoni & eventi di gran classe, in una suggestione mozzafiato che in questi anni ha fatto dell'Hermitage una delle location più ambite nel Salento.

Al fine di andare incontro alle nuove e crescenti esigenze della clientela, da 7 anni è nata la Divisione Banqueting & Catering, strutturata professionalmente per organizzare eventi a 360° presso  le suggestive locations da noi selezionate o presso quelle che Voi desideriate previo sopralluogo.

Le ampie sale dell'Hermitage si distinguono per la sapiente unione fra l’intramontabile eleganza degli arredi d’epoca con la moderna funzionalità degli spazi; ma il fiore all’occhiello dei ricevimenti made in Hermitage è senza dubbio l’incantevole teatro del prato inglese con piscina dove, durante la bella stagione, vanno in scena matrimoni & eventi di gran classe, in una suggestione mozzafiato che in questi anni ha fatto dell'Hermitage una delle location più ambite nel Salento.

Al fine di andare incontro alle nuove e crescenti esigenze della clientela, da 7 anni è nata la Divisione Banqueting & Catering, strutturata professionalmente per organizzare eventi a 360° presso  le suggestive locations da noi selezionate o presso quelle che Voi desideriate previo sopralluogo.